World of Tanks: gioco di guerra basato sui carri armati

L’attuale mercato dei giochi di guerra è dominato da esperienze estremamente veloci e frenetiche generalmente basate sui riflessi dei giocatori.

Il fatto che World of Tanks si allontani così tanto tutto ciò rende questo titolo un’esperienza da provare senza pensarci due volte. Rispetto alle frenetiche cacce all’uomo proposte da Call of Duty o da Battlefield, gli scontri proposti da World of Tanks sono decisamente più lenti e compassati.

Meccanica

Nonostante le profonde differenze fra i due giochi, abbiamo paragonato World of Tanks a Battlefield per un motivo ben preciso: il ruolo fondamentale della strategia all’interno dei due giochi. La particolare struttura di World of Tanks spinge i giocatori a cooperare in modo attento e profondo per cercare di avere la meglio sugli avversari.

Infatti ogni tipologia di giocatore è virtualmente in grado di trovare il mezzo più adatto al proprio stile di gioco e alle proprie caratteristiche peculiari, in modo da occupare un ruolo ben preciso una volta scesi sul campo di battaglia.

Requisiti

Dal punto di vista tecnico, considerando che ci troviamo di fronte a un gioco Free to play scaricabile, le prestazioni del motore grafico sono oneste ma non eccezionali. I modelli dei carri sono realizzati con una discreta cura e le mappe, generalmente varie e ispirate, riescono con successo a immergere il giocatore all’interno del contesto bellico offerto dal gioco.

D’altra parte stiamo parlando di un titolo dai requisiti minimi davvero permissivi, che in pratica permette di giocare senza problemi anche su piattaforme datate e dalle prestazioni non certo sorprendenti.

Difetti

Un difetto tecnico piuttosto evidente è quello della difficoltà di identificazione delle superfici dove è possibile muoversi con il proprio carro. In più di un’occasione ci è capitato di fermarci bruscamente a causa di lievi pendenze oppure di dover fare complesse manovre per aggirare elementi su cui un vero carro armato sarebbe dovuto passare senza alcun problema.

Conclusioni

World of Tanks è un MMO sorprendentemente valido che offre un’interessante alternativa all’approccio dei giochi di guerra tradizionali. Quel che è certo è che vi invitiamo caldamente a provare questo piacevole MMO bellico. Non ve ne pentirete!

worldoftanks


Condividi e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.